Servizi

La Perizia informatica sulla Web Reputation permette di  cristallizzare i contenuti reputazionali presenti nel web, nonché  condurre indagini sull'origine e sull'identificazione degli autori, questo  avvalendosi di tecniche e tecnologie dell'Informatica Forense tipiche delle indagini scientifiche ai fini probatori.

I contenuti web che  possono essere oggetto di Perizia possono provenire da:

- Forum 
- Siti web
- Webcast
- Social Network
- etc..

La perizia informatica forense sulla Web Reputation può risultare fondamentale nei casi di:

- Diffamazione
- Mezzi di stampa e articoli non veritieri
- Attacco al marchio o ai prodotti di un'azienda
- Pratiche commerciali scorrette
- Dipendenti Infedeli
- Valutazione Impatto Data breach pubblico

Oltre a molti altri contesti ove il la web reputation possa esse usata come testimone dei fatti e costituisca un valore significativo.

Una qualunque contenuto che danneggia la reputazione web ha un effetto amplificatore sulla sua platea,  è per questo la Perizia Informatica forense risulta fondamentale per la tutela dei propri diritti e della propria immagine aziendale o personale.

L'analisi tecnica eseguita è in grado di rilevare molteplici aspetti connessi ad un post o un articolo denigratorio,  a titolo meramente esemplificativo è possibile:

- Documentare i testi e le immagini usate per la denigrazione
- Ricostruire la portata di un contenuto diffamatorio/denigratorio  
- Individuare gli autori dei post

La Perizia informatica forense redatta dal consulente tecnico di parte fornisce al giudice un rappresentazione veritiera dei fatti tecnici derivanti dalle indagini e analisi tecniche condotte a condizione che sia svolta da un professionista, un consulente informatico forense accreditato e di consolidata esperienza che operi secondo gli standard e le best practice della digital forensics e della pratica forense italiana

La Perizia informatica non può prescindere dall'esecuzione di una copia forense o acquisizione forense del dispositivo, che sarà allegata alla perizia informatica prodotta dal consulente informatico forense
A seconda del contesto può essere necessario produrre una Perizia Asseverata o una Perizia Giurata

 

contattci      preventivio

La Perizia informatica su profili e post su Social Network permette di cristallizzare i contenuti presenti online su social network, nonché  condurre indagini sull'originalità e sull'identificazione dei soggetti che le hanno postate, questo  avvalendosi di tecniche e tecnologie dell'Informatica Forense tipiche delle indagini scientifiche ai fini probatori.

I post e i profili social che possono essere oggetto di Perizia possono provenire da :

- Facebook
- Linkedin
- Google+
- Instagram
- Twitter
- Tumblr

La perizia informatica forense di profili e post su social network  può risultare fondamentale nei casi di :

- diffamazione
- stalking e violenza privata
- contenziosi commerciali
- contenziosi azienda/dipendente o dipendente/azienda
- contenzioso separazione fra coniugi
- contenzioso affido figli

e in molti altri contesti ove il post possa essere significativo testimone dei fatti.

Una post su un profilo o in un gruppo di un Social Network  è un fedele testimone di cosa facciamo e cosa diciamo, a patto di essere tempestivi, ovvero prima che venga cancellato o modificato dall'autore,  è per questo la Perizia Informatica forense risulta fondamentale per la tutela dei propri diritti e della propria persona.

L'analisi tecnica eseguita è in grado di documentare molteplici elementi di un post o di un profilo,  a titolo meramente esemplificativo è possibile:

- Ricostruire e documentare i fatti
- Risalire e individuare l'autore del post
- Risalire a quante persone e chi ha commentato, condiviso o lasciato un like
- Ricostruire l'ampiezza e la portata di un post in un gruppo
- Ricostruire le relazioni sociali e le interconnessioni che legano più profili anche su social network distinti
- Documentare assenze ingiustificate o atti di denigrazione di dipendenti infedeli

La Perizia informatica redatta dal consulente tecnico di parte fornisce al giudice un rappresentazione veritiera dei fatti tecnici derivanti dalle indagini e analisi tecniche condotte a condizione che sia svolta da un professionista, un consulente informatico forense accreditato e di consolidata esperienza che operi secondo gli standard e le best practice della digital forensics e della pratica forense italiana

La Perizia non può prescindere dall'esecuzione di una copia forense o acquisizione forense del dispositivo, che sarà allegata alla perizia informatica prodotta dal consulente informatico forense
A seconda del contesto può essere necessario produrre una Perizia Asseverata o una Perizia Giurata

 

contattci      preventivio

La Perizia informatica su sistemi Mainframe IBM permette di cristallizzare i contenuti e lo stato delle transazioni eseguite, nonché  condurre indagini sulla natura di tali azioni fino all'identificazione delle modalità e dei soggetti che le hanno poste in essere, questo  avvalendosi di tecniche e tecnologie dell'Informatica Forense tipiche delle indagini scientifiche ai fini probatori.

Gli elementi di un sistema Mainframe IBM che possono essere oggetto di Perizia possono essere:

- Z/OS
- RACF
- DB2
- Procedure e programmi COBOL
- CICS

La perizia di un sistema Mainframe  può risultare fondamentale nei casi di:

- data breach
- accesso abusivo al sistema informatico 
- alterazione e/o furto e dati 
- contenziosi transazioni 
- Violazione policy sicurezza logica

Oltre a molti altri contesti ove il post possa essere significativo testimone dei fatti.

Il Mainframe è il più solido e fedele testimone di cosa è stato fatto,  è per questo la Perizia Informatica forense risulta fondamentale per la tutela dei propri diritti 

L'analisi tecnica eseguita è in grado di documentare molteplici elementi di un Mainframe,  a titolo meramente esemplificativo è possibile:

- Ricostruire e documentare i fatti e la relativa timeline 
- Risalire e individuare l'autore di un accesso abusivo, di un data breach  o di una malversazione
- Ricostruire la portata dell'azione criminosa

La Perizia redatta dal consulente tecnico di parte fornisce al giudice un rappresentazione veritiera dei fatti tecnici derivanti dalle indagini e analisi tecniche condotte a condizione che sia svolta da un professionista, un consulente informatico forense accreditato e di consolidata esperienza che operi secondo gli standard e le best practice della digital forensics e della pratica forense italiana

La Perizia non può prescindere dall'esecuzione di una copia forense o acquisizione forense del dispositivo, che sarà allegata alla perizia informatica prodotta dal consulente informatico forense
A seconda del contesto può essere necessario produrre una Perizia Asseverata o una Perizia Giurata

 

contattci      preventivio

Questo sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando OK puoi continuare la navigazione e questo messaggio non ti verrà più mostrato. Se invece vuoi disabilitare i cookie puoi farlo dal tuo browser. Per maggiori informazioni puoi accedere alla nostra cookie policy.