La Perizia informatica su Contratti ICT permette di cristallizzare lo stato corrente delle obbligazioni contrattuali, nonché  condurre indagini sulla natura di tali anomalie  e dei soggetti che le hanno poste in essere , questo  avvalendosi di tecniche e tecnologie dell'Informatica Forense tipiche delle indagini scientifiche ai fini probatori.

Gli elementi di un contratto ICT che possono essere oggetto di Perizia possono essere :

- i termini contrattuali
- gli obblighi e i tempi stabiliti
- i livelli di servizio
- la valutazione economica 

La perizia informatica di un contratto ICT risulta fondamentale nei casi di :

- contenziosi cliente/fornitore sullo svolgimento dell'incarico/progetto tempi e obblighi
- contenziosi cliente/fornitore in merito ai livelli di servizio erogati e pattuiti
- valutazione economica del danno mancata consegna progetto
- valutazione economica del danno mancato rispetto SLA di servizi

e in molti altri contesti ove sia necessario constatare il mancato rispetto degli accordi contrattuali.

I contratti e i livelli di servizio definiti sono elementi oggettivi su cui si misura il valore del prodotto e del servizio erogato,  è per questo la Perizia Informatica forense risulta fondamentale per la tutela contrattuale

L'analisi tecnica eseguita è in grado di documentare molteplici elementi,  a titolo meramente esemplificativo è possibile:

- Ricostruire e documentare i fatti e la relativa timeline 
- Documentare il mancato rispetto degli SLA
- Documentare il mancato rispetto degli obblighi assunti

La Perizia informatica  redatta dal consulente tecnico di parte fornisce al giudice un rappresentazione veritiera dei fatti tecnici derivanti dalle indagini e analisi tecniche condotte a condizione che sia svolta da un professionista, un consulente informatico forense accreditato e di consolidata esperienza che operi secondo gli standard e le best practice della digital forensics e della pratica forense italiana

La Perizia non può prescindere dall'esecuzione di una copia forense o acquisizione forense del dispositivo, che sarà allegata alla perizia informatica prodotta dal consulente informatico forense
A seconda del contesto può essere necessario produrre una Perizia Asseverata o una Perizia Giurata

 Preventivo