Servizi

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

D.Lgs 196/2003

Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legge 196/2003, lo Studio Informatica Forense Fiorenzi Alessandro, di seguito denominato Fiorenzi Alessandro, è titolare dei dati  personali, sensibili e giudiziari raccolti mediante telefono, fax, email, o mediante il siti: alessandrofiorenzi.it, fiorenzialessandro.it, computerforensicsaziendale.it, forensicsaziendale.it, periziaforense.it, studioinformaticaforense.it

Finalità del trattamento dei dati personali

Art. 2 Finalità del Trattamento. Fiorenzi Alessandro garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali, nonchè della dignità dell'interessato, con particolare riferimento alla riservatezza, all'identità personale e al diritto alla protezione dei dati personali. Tutti i dati comunicati dai soggetti interessati, sono trattati esclusivamente per adempimenti connessi all'attività economica dell'azienda, in particolare:

  • per lo svolgimento per lo svolgimento degli incarichi professionali commissionati dai clienti
  • per l'inserimento delle anagrafiche nei database informatici aziendali;
  • per l'elaborazione di statistiche interne;
  • per la registrazione di schede intervento tecnico per assistenza e/o formazione;
  • per l'emissione di preventivi e offerte a clienti attivi e/o potenziali;
  • per l'emissione di richieste preventivi e offerte a fornitori attivi e/o potenziali;
  • per la tenuta della contabilità ordinaria e IVA;
  • per la gestione di incassi e pagamenti;
  • per l'invio di informative commerciali inerenti la propria attività o quella di aziende collegate sempre del settore informatico, a clienti attivi e/o potenziali;
  • per lo scambio di comunicazioni inerenti l'attività economica, amministrativa e commerciale dell'azienda via telefono, posta, spedizioniere, fax, e-mail;
  • per soddisfare gli obblighi previsti dalle norme di legge, dai regolamenti, dalla normativa comunitaria, da norme civilistiche e fiscali.

Comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali degli interessati, qualora fosse necessario, potranno essere comunicati anche:

  • a tutti i soggetti cui la facoltà di accesso a tali dati è riconosciuta in forza di provvedimenti normativi;
  • ai nostri collaboratori, dipendenti, agenti e fornitori, nell'ambito delle relative mansioni e/o di eventuali obblighi contrattuali con loro, inerenti i rapporti commerciali con gli interessati;
    a società di factoring, società di recupero credito, società di assicurazione del credito;
  • alle aziende produttrici e/o concedenti le licenze d'uso degli eventuali servizi/prodotti forniti, esclusivamente quando la comunicazione risulti necessaria all'utilizzo da parte dell'interessato dei servizi/prodotti acquisiti;
  • agli uffici postali, a spedizionieri e a corrieri per l'invio di documentazione e/o materiale;
  • ai fornitori di servizi di Unified Messaging via Internet, quando l'invio di lettere e comunicazioni agli interessati, inerenti le finalità del trattamento, avvengano tramite questo canale;
  • a tutte quelle persone fisiche e/o giuridiche, pubbliche e/o private (studi di consulenza legale, amministrativa e fiscale, studi di consulenza del lavoro per la compilazione delle buste paga, Uffici Giudiziari, Camere di Commercio, Camere ed Uffici del Lavoro, ecc.), quando la comunicazione risulti necessaria o funzionale allo svolgimento della nostra attività e nei modi e per le finalità sopra illustrate;
  • istituti bancari per la gestione d'incassi e pagamenti derivanti dall'esecuzione dei contratti.

Natura della raccolta e conseguenze di un eventuale mancato conferimento

Il conferimento dei propri dati personali,sensibili e/o giudiziari, da parte dei soggetti che intendono aprire un rapporto commerciale con la nostra azienda, anche se puramente informativo sulle nostre attività/servizi, è da ritenersi facoltativo, ma il loro eventuale mancato conferimento potrebbe comportare la mancata prosecuzione del rapporto, del suo corretto svolgimento e degli eventuali adempimenti di legge, anche fiscali. I dati sono conservati presso la nostra sede legale, per il tempo prescritto dalle norme civilistiche e fiscali.

Le modalità del trattamento

Il trattamento dei dati personali avviene esclusivamente all'interno della sede dello studio di informatica forense Fiorenzi Alessandro, utilizzando sia supporti cartacei che informatici, per via sia telefonica che telematica, anche attraverso strumenti automatizzati atti a memorizzare, gestire e trasmettere i dati stessi, con l'osservanza di ogni misura cautelativa, che ne garantisca la sicurezza e la riservatezza.

Titolare del Trattamento dei dati personali

Il Titolare del trattamento dei dati personali è Fiorenzi Alessandro P.IVA 06170660481, il responsabili del trattamento è il Dott. Alessandro Fiorenzi.

Diritto di accesso ai dati personali

L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

  • dell'origine dei dati personali, delle finalità e modalità del trattamento;
  • della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2 del dlg. 196/2003;
  • dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

L'interessato ha diritto di ottenere:

l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati con richiesta rivolta a mezzo email o fax al titolare del trattamento.

La consulenza in ambito Data Protection prevede la somministrazione di servizi di Datata Protection Officer previsti dal regolamento europeo sulla protezione dei dati. 

DPO Team la soluzione alla richiesta di DPO con skill eterogenei: IT, Cyber Security, Compliance e Legal.

Il nuovo regolamento europeo GDPR introduce la figura del Data Protection Officer per le PA e per le aziende con più di 250 unità. La figura del DPO può essere, e spesso si configura così, una figura esterna all'azienda che fornisce maggiori garanzie di terzietà e di indipendenza rispetto alle strutture aziendali. I compiti del Data Protection Officer sono definiti dall'art. 37 del regolamento europeo e sono:

  1. Informare e consigliare il responsabile del trattamento o l’incaricato del trattamento in merito agli obblighi derivanti dal presente regolamento e conservare la documentazione relativa a tale attività e alle risposte ricevute;
  2. Sorvegliare l’attuazione e l’applicazione delle politiche del responsabile del trattamento o dell’incaricato del trattamento in materia di protezione dei dati personali, compresi l’attribuzione delle responsabilità, la formazione del personale che partecipa ai trattamenti e gli audit connessi;
  3. Sorvegliare l’attuazione e l’applicazione del presente regolamento, con particolare riguardo ai requisiti concernenti la protezione fin dalla progettazione, la protezione di default, la sicurezza dei dati, l’informazione dell’interessato e le richieste degli interessati di esercitare i diritti riconosciuti dal presente regolamento;
  4. Garantire la conservazione della documentazione di cui all'articolo 28;
  5. Controllare che le violazioni dei dati personali siano documentate, notificate e comunicate ai sensi degli articoli 31 e 32;
  6. Controllare che il responsabile del trattamento o l’incaricato del trattamento effettui la valutazione d’impatto sulla protezione dei dati e richieda l’autorizzazione preventiva o la consultazione preventiva nei casi previsti dagli articoli 33 e 34;
  7. Controllare che sia dato seguito alle richieste dell’autorità di controllo e, nell'ambito delle sue competenze, cooperare con l’autorità di controllo di propria iniziativa o su sua richiesta; -fungere da punto di contatto per l’autorità di controllo per questioni connesse al trattamento e, se del caso, consultare l’autorità di controllo di propria iniziativa.

E' chiaro che  il privacy officer deve possedere un'adeguata conoscenza della normativa che regolamenta la gestione dei dati personali per  offrire ai  vertici aziendali la consulenza necessaria per progettare, verificare e mantenere un sistema organizzato di gestione dei dati personali, curando l’adozione di un complesso di misure di sicurezza finalizzate alla tutela dei dati che soddisfino i requisiti di legge e assicurino sicurezza e riservatezza.

Il nostro studio, grazie alla nostra esperienza in materia è in grado di offrire questo servizio alle aziende che ne faranno richiesta, nella modalità DPO Team offrendo un servizio di eccellenza in termini competenze e disponibilità

 

contattci      preventivio

 

I nostri servizi coprono ambiti fortemente specialistici e fra loro collegati: Sicurezza, Compliance e Digital Forensics. Lavoriamo a stretto contatto con il cliente per comprendere al meglio i suoi desiderata per rispondere alle sue aspettative.
La nostra esperienza, le competenze , la professionalità, la ricerca e aggiornamento continuo, nonché la disponibilità di un laboratorio con le migliori tecnologie, ci garantisce di fornire un risultato di primaria eccellenza in termini qualitativi e quantitativi.

  • Tribunale Civile e Penale: CTU del Giudice, Perito del PM, Perito del GIP
    • Copia e acquisizione forense di computer, smartphone, video, etc..
    • Estrazione dati da copie forensi e report
    • Relazione Tecnica/Peritale su quesiti del Giudice/PM/GIP
  • Polizia Giudiziaria : Ausiliario di PG
    • Copia e acquisizione forense di computer, smartphone, video, etc..
    • Estrazione dati da copie forensi e report
    • Relazione Tecnica/Peritale su quesiti del Giudice/PM/GIP
  • Curatori Fallimentari
    • Copia forense del materiale informatico su cui sono presenti i dati contabili ed eventuale asseverazione delle attività svolte
    • Generazione di ambiente di lavoro virtuale per l’estrazione e l’analisi dei dati contabili
    • Fraud Audit sui dati informatici per ricerca di attività illecite
    • Recupero dati contabili
  • Studi legali:
    • Consulenze tecniche in ambito, di diritto civile, penale, del lavoro amministrativo e tributario
    • Perizie e accertamenti tecnici su sistemi informatici, cellulari e server
    • Perizie su materiale informatico in uso a dipendenti per verifica di eventuali utilizzi illeciti
    • Affiancamento e supporto alle indagini difensive preventive, supporto all'azione legale
    • Affiancamento in udienza.
  • Consulenti del Lavoro e commercialisti
    • Copia forense materiale informatico oggetto di contestazione a dipendenti, fornitori, clienti
    • Perizie informatiche su:
      • condotte illecite dipendenti
      • uso illecito strumenti aziendali
      • cyber spionaggio
      • pratiche commerciali scorrette
      • frode aziendale
  •  Aziende:
    • Gestione degli incidenti informatici
    • Sviluppo e supporto a indagini interne del settore HR, legale, Compliance e Auditing tipicamente in casi di uso illecito dei sistemi aziendali, furto di dati aziendali e di materiale riservato, valutazione asset Informaticimateriali e immateriali, valutazione danneggiamenti informatici.
    • Estimo su prodotti informatici, server farm aziende IT
    • Consulente Tecnico di Parte
    • Perizie e accertamenti tecnici su sistemi informatici, cellulari e server
    • Analisi e ricerca software spia/controllo remoto
    • Adeguamento normativo
    • Analisi sicurezza
    • Bonifiche computer, server smartphone
    • Cancellazione dati
    • Recupero dati
    • Audit, adeguamento e consulenza Privacy e GDPR
    • DPO GDPR
    • Audit forense d.lgs. 231
    • Audi e consulenza ISO 27001
    • Tutela Proprietà intellettuale
  • Investigatori privati:
    • supporto in investigazioni privati, sia aziendali che private
    • indagini difensive preventive in ambito informatico
    • bonifiche computer, cellulari, server
    • perizie e indagini web
    • perizie e indagini OSINT
    • cyber bullismo
    • stalking
    • Tradimenti digitali
  • Assicurazioni:
    • Cristallizzazione materiale informatico oggetto di contestazione o di data breach
    • Accertamenti tecnici su materiale informatico cristallizzato
    • Estimo dei danni da danneggiamenti informatici e valutazione asset informatici
    • Perizie su materiale informatico o su incidenti informatici
    • Recupero dati
  • ODV: Organismi di Vigilanza d.lgs. 231
    • Audit forense rispetto disposti di legge e ODV
    • Copia forense materiale informatico oggetto di accertamento tecnico
    • Perizia informatica su accertamenti richiesti da ODV
  • Privati
    • Analisi materiale informatico per verifica falle di sicurezza (virus, spyware, keylogger, software/hardware di monitoraggio)
    • Cancellazione dati
    • Recupero dati
    • Copia forense computer smartphone pagine web
    • Perizia su chat, web, mail, smartphone
    • Diffamazione sul web o in chat
    • Stalking 
    • cyber bullismo
contattci      preventivio

Questo sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando OK puoi continuare la navigazione e questo messaggio non ti verrà più mostrato. Se invece vuoi disabilitare i cookie puoi farlo dal tuo browser. Per maggiori informazioni puoi accedere alla nostra cookie policy.