Blog

La notizia arriva da ADN Kronos "Torino, 16 gen. - (Adnkronos) - I carabinieri di Corneliano d'Alba hanno fermato e denunciato per frode informatica una 40enne incensurata di nazionalita' cinese, con regolare permesso di soggiorno che vive e lavora nel cuneese. La donna, da qualche giorno segnalata da alcuni esercenti del Roero ai militari perche' stranamente appena giocava alle slot iniziava a vincere, e' stata vista entrare dai militari in un bar del centro paese roerino e, una volta uscita, e' stata bloccata ed identificata." http://www.adnkronos.com/IGN/Regioni/Piemonte/Cuneo-sbanca-slot-machine-mandandole-in-tilt-con-smartphone-denunciata_314087536694.html

Ancora non si conoscono i dettagli di questa nuova truffa basata su app, forse che osservando le combinazioni uscite e il tempo di uscita l'app sia in grado di "prevedere" la possima uscita ?

 

La notizia sembra incredibile: computer rubati al giudice di pace del tribunale di Napoli.

Certamente se i computer sono tenuti con la stessa cura e attenzione con cui sono conservati i fascicoli nei corridoi questo è il minimo che ci si può aspettare. Mi domando ma usare i cavi kengsinton per bloccare i PC? e le telecamere?

Un'applicazione, iWatch,  per segnalare un crimine, non più la cara vecchia telefonata alla polizia per segnalare un pericolo o per chiedere aiuto; è questa la novità che arriva dagli state e che potrebbe rivoluzionare il nostro modo di vivere e di aiutare gli altri.  L'idea di iWatch è di Dan Elliott dopo aver passato vicende complesse. Un'App che scatta una foto, con coordinate GPS e le invia alla polizia permette di rimanere in disparte ma di sengalare un illecito e di chiedere aiuto.

Avremo anche in italia un'app 113, 112 e 118 che ci permetta di essere cittadini attivi per la sicurezza delle nostre città?

Questo sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando OK puoi continuare la navigazione e questo messaggio non ti verrà più mostrato. Se invece vuoi disabilitare i cookie puoi farlo dal tuo browser. Per maggiori informazioni puoi accedere alla nostra cookie policy.