fbpx

perizia informatica data breach

  • Data Breach - response

    Gestione Data Breach e Incident Response 

    Consulenza organizzativa e tecnica del data breach

    in caso di Data breach è necessario poter disporre in brevissimo tempo di personale specializzato nella gestione delle indagini informatiche per poter, nel più breve tempo, cristallizzare le fonti di prova, individuare le cause del breach, e avviare un piano di ripristino e remediation

    La cristallizzazione le evidenze dell'attacco o di un data breach, utilizzando tecniche e procedure di Digital Forensics, permette di avviare la tutela legale e/o assicurativa nel post incidente.

    La gestione di un incidente di sicurezza passa in estrema sintesi per queste fasi:

    - Identificazione delle sorgenti e modalità di attacco
    - in simultanea:
    - cristallizzazione forense delle fonti di prova
    - definizione di azioni di contenimento
    - Avvio azioni di repressione
    - Ripristino stato di disponibilità in sicurezza del sistema informatico

    Il servizio di Incident Handling e Incident Response si affianca al cliente nella gestione dell'incidente, nel coordinamento della risposta, nel ripristinando del normale funzionamento, oltre a eseguire una analisi post-incidente.
    L'analisi post-incidente è finalizzata a prevenire tali incidenti o potenziali situazioni di crisi

    contattci      preventivio
  • Forensics Readiness per combattere data breach e cyber spionaggio

    Per ridurre i costi diretti e le problematiche giuslavoristiche, nel corso degli ultimi dieci anno le aziende hanno incrementato l'esternalizzazione di molti servizi, passando dal concetto di produzione/erogazione del servizio a quello di gestione dell'outsourcer/della fabbrica esterna. Di fatto le aziende hanno esternalizzato anche buona parte delle fasi industriali del ciclo produttivo in particolare nella gestione e sviluppo di sistemi e soluzioni IT.
    Esternalizzare significa estendere il perimetro aziendale, inizialmente ben definito e circoscritto, a quello degli outsourcer con la conseguente perdita di controllo dovuta alla mancanza di presidi tecnologici e organizzativi di segregazione e tracciatura.
    L'azienda praticamente rischia la perdita di controllo sul fornitore ma sopratutto sulla disponibilità integrità e disponibilità dei propri dati.
    Il cyber spionaggio legato all'uso di outsourcer di conto-terzisti dell'Information technology è confermato da tutti dai più accreditati report sulla sicurezza informatica, espone le aziende a rischi quali la sottrazione di dati, di specifiche di progetti, di informazioni finanziarie e commerciali, con effetti significativi sulla redditività dell'azienda. Per ridurre il rischio ad un livello accettabile, dal momento che non è possibile azzerarlo, è necessario attivare una serie di presidi organizzativi ma anche tecnologici di monitoraggio e tracciatura, in una parola "Forensics Readiness", che permettano di governare e tracciare un accesso abusivo, un trattamento illecito, un furto di dati, in generale un data breach da parte di un insider piuttosto che di un fornitore o outsourcer. Ove le aziende riescano ad attivare un piano di Audit periodico e analitico unitamente ad una revisione di processi e strumenti tecnologici in ottica di "Forensics readiness" l'azienda riesce a mitigare notevolmente il rischio legato all'outsourcing. Il rischio residuale può essere coperto avvalendosi di strumenti di tutela della proprietà intellettuale: marchi, brevetti e copyright, nonché ricorrendo ad soluzioni assicurative.

  • GDPR: Gestire cyber risk e il data breach dei sistemi informatici

    GDPR: Gestire cyber risk e il data breach dei sistemi informatici

    Lunedì 16 Ordine Avvocati Firenze parleremo di GDPR, Cyber Risk e Data Breach legati alla professione dell'avvocato: problematiche e soluzioni

     

    Locandina GDPR ordine Avvocati Firenze Cyber Risk data breach

  • Gestire i data breaches in modo forense

    Perchè e come dovremmo gestire i data breach e non solo in modo forense: 

    In caso di data breache ma anche quando si verifica un inciedente di sicurezza è oggi imprescindibile usare metodi della digital forensics per la raccolta e la cristallizzazione delle prove informatiche.

    Le prove informatiche raccolte con metodi forensi, che sono garanzia di autenticitià e veriditictà, possono,  validamente e costruttivamente essere utilizzate per l'azione legale a tutela dell'azienda, a documentazione dei fatti per il Garante Privacy, ma anche nei confronti di soci e azionisti che chiedono trasparenza in quanto viene fatto in circostanze così critiche. 

    E in particolare, la cristallizzazione delle prove informatiche e lo sviluppo di un indagine da parte di un consulente informatico forense accreditato sono garanzia di correttezza anche nei confronti della assicurazioni che sempre più spesso stanno entrando nella protezione di dati e sistemi mediante polizze. Il numero di breach e di sinistri nell'IT è in forte crescita e qusto farà si che anche le assicurazioni chiedano maggiori garanzie, ovvero perizie e metodi forensi, prima di liquidare un sinistro

     

    Su Datamanager online trovate un mio articolo su questo argomento a questo link http://www.datamanager.it/2019/05/gestione-forense-del-data-breach-ecco-che-cosa-fare/ e presto anche sul sito di ONIF potrete accedere agli atti del convegno organizzato da ONIF a Firenze "Orizzonte 2020 — Informatica Forense a supporto di Autorità Giudiziaria, Studi Legali, Aziende, Forze dell’Ordine e Privati"  in cui ho parlato proprio di questi temi.

     

    Se avete il sospetto di aver subito un data breach o siete stati oggetto di un data brech contattateci per un preventivo gratutiper una perizia informatica su data breach

     Se

  • Incident Handling & Response

    Consulenza Incident Handling & Response

    Full outsourcing Incident Handling & Response

    Il know-how per la gestione di un incidente di sicurezza, è fondamentale per governare un evento di tale portata, know-how che oltre a gestire il problema si prende cura anche di cristallizzazione le evidenze dell'attacco o di un data breach, utilizzando tecniche e procedure di Digital Forensics, per poter avviare la tutela legale e/o assicurativa nel post incidente. 

    La gestione di un incidente di sicurezza passa in estrema sintesi per queste fasi:

    - Identificazione delle sorgenti e modalità di attacco
    - in simultanea:
    - cristallizzazione forense delle fonti di prova
    - definizione di azioni di contenimento
    - Avvio azioni di repressione
    - Ripristino stato di disponibilità in sicurezza del sistema informatico

    Il servizio di Incident Handling e Incident Response si affianca al cliente nella gestione dell'incidente, nel coordinamento della risposta, nel ripristinando del normale funzionamento, oltre a eseguire una analisi post-incidente.
    L'analisi post-incidente è finalizzata a prevenire tali incidenti o potenziali situazioni di crisi

    contattci      preventivio
© Copyright Studio Fiorenzi P.IVA 06170660481 Via Daniele Manin, 50 Sesto Fiorentino

Questo sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando OK puoi continuare la navigazione e questo messaggio non ti verrà più mostrato. Se invece vuoi disabilitare i cookie puoi farlo dal tuo browser. Per maggiori informazioni puoi accedere alla nostra cookie policy.