fbpx

indagini difensive preventive

  • Controlli Difensivi per malattia sospetta.. anche indagini e perizie informatiche

    Cassazione Lavoro indagini informatiche malattia

    La sentenza n. 18507/2016 della Corte di Cassazione ha confermato e rinnovato la legittimità dei controlli difensivi dell’azienda per sospetta simulazione fraudolenta dello stato di malattia del dipendente. 

    E' stato ritenuto del tutto ammissibile il ricorso ad indagini investigative per documentare l’attendibilità del certificato di malattia, producendo nel caso di specie  supporti foto e video che hanno condotto al licenziamento del dipendente per giusta causa.

    Questa sentenza conferma come anche le indagini difensive preventive in ambito informatico possono essere utilizzate dall'azienda in tale contesto. Sono numerosi i casi in cui il soggetto, ufficialmente in malattia, posta sui socialnetwork foto da congressi, da occasioni ludiche, da luoghi di villeggiatura, addirittura indicando la sua posizione geografica; o addirittura pubblica ebook o articoli.

    Elementi che in un contesto di indaginin informatiche, anche con l'ausilio di tecniche OSINT, posso portare alla formulazione di una perizia informatica che inchioda il soggetto alle sue responsabiltà. a maggior ragione se queste azioni fossero intraprese con strumenti aziendali assegnati al dipendente; questi sarebbero i migliori testimoni per l'accucsa dell'azienda.

     

    Se hai bisogno di una perizia informatica o di una indagine informatica forense contattaci al 3487920172 oa info@studiofiorenzi.it.

    Operiamo come CTP, Consulenti Tecnici di Parte e come CTU, Consulenti Tecnici d'Ufficio, In tutta Italia e principalmente in toscana: Firenze, Prato, Pistoia, PisaLucca, Livorno, Massa, Siena, Arezzo, Grosseto  

  • Indagini Digitali

    Investigazioni digitali informatiche

    Indagini difensive, agenzia investigative, indagini e audit aziendali

    Lo Studio Fiorenzi dal 2003 svolge mediante i propri consulenti informatici forensi  indagini informatiche e analisi forensi di dispositivi informatici di varia natura per conto di privati, aziende, avvocati, studi legali, enti, polizia giudiziaria e giudici,  in ambito civile, penale e anche in stragiudiziale e in arbitrato.

    Le investigazioni digitali sono fondamentli ai fini giuridici non solo il presenza di reati informatici, ma anche in ambiti civili, commerciali e fiscali. 

    Il settore bancario e assicurativo, nonchè il commercio elettronico si avvalgono di professionisti per effettuare controlli e indagini a campione e per fronteggiare eventuali perdite di dati, data breach  o di attacchi informatici.

    Di seguito l'elenco delle tipologie d'Indagini e verifiche che normalmente trattiamo.

    • danneggiamento di sistema informatico
    • accesso abusivo al sistema informatico
    • furto di dati
    • violazione di patti di non concorrenza
    • Pretiche commerciali scorrette
    • violazione di NDA 
    • Indagini su dipendenti infedeli
    • spionaggio industriale
    • proprietà intellettuale
    • sistemi IoT
    • sabotaggio e danneggiamento sistemi di automazione e software industriale
    • Indagini Privacy
    • Indagini dlgs 231
    • analisi tabulati telefonici
    • acquisizione di elementi probatori di natura informatica

    Una Indagine su un dispositivo informatico fornisce elementi spesso fondamentali a chiarire il quadro indiziario a patto che sia svolta da un professionista, un consulente informatico forense di consolidata esperienza.

    L'indagine non può prescindere dall'esecuzione di una copia forense o acquisizione forense del dispositivo, che sarà allegata alla perizia informatica prodotta dal consulente informatico accreditato

    Se hai bisogno di una perizia informatica o di una indagine informatica forense contattaci al 3487920172 oa info@studiofiorenzi.it.

    Operiamo come CTP, Consulenti Tecnici di Parte e come CTU, Consulenti Tecnici d'Ufficio, In tutta Italia e principalmente in toscana: Firenze, Prato, Pistoia, PisaLucca, Livorno, Massa, Siena, Arezzo, Grosseto  

    contattci      preventivio
  • Spionaggio e dipendente infedele

    Spionaggio Informatico sabotaggio o danneggiamento dei sistemi informatici sono reati in forte crescita anche nelle aziende italiane. Con Industry 4.0 la tecnologia è parte integrante del business aziendale: il know-how aziendale, i processi, il marketing e la strategia aziendale oggi è sviluppata e condivisa nel sistema informativo aziendale. La mancanza di adeguate misure di sicurezza ha fatto si che siano cresciuti i casi  di dipendenti infedeli, di danneggiamenti e sabotaggi dei sistemi IT o di alterazione delle basi dati. L'outsourcing IT  potenzialmente fa accedere estranei a dati riservati. La diffusione di soluzioni cloud gratuite usate in ambito aziendale rappresenta un grave rischio data breach per la riservatezza dei dati e dei progetti. L'azienda 4.0 mediante un Consulente Informatico Forense deve adottare un approccio "Forensics Readiness"  per proteggere il know-how e identificare tempestivamente un data breach, ma anche per effettuare una indagine forense per non ritrovarsi a fare i conti con propri progetti in mano ai concorrenti, bandi  di gara persi per colpa d'insider, o dati riservati pubblicati  in Internet.

© Copyright Studio Fiorenzi P.IVA 06170660481 Via Daniele Manin, 50 Sesto Fiorentino

Questo sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando OK puoi continuare la navigazione e questo messaggio non ti verrà più mostrato. Se invece vuoi disabilitare i cookie puoi farlo dal tuo browser. Per maggiori informazioni puoi accedere alla nostra cookie policy.