L'utilizzo d'Internet talvolta crea una falsa sensazione d'impunità in taluni soggetti, che  dietro un nickname o un indirizzo email,  credono erroneamente di spadroneggiare senza poter essere individuati. Anche persone apparentemente normali, in preda a rabbia, vendetta o risentimento, usano i computer, cellulari, Internet per offendere, aggredire o danneggiare persone o aziende. Questi soggetti mettono in atto nei confronti delle loro vittime le peggiori rappresaglie: strumenti di controllo remoto, programmi spia su computer e cellulari, Stalking informatico,  Sexting, accessi abusivi a caselle email e profili social, diffamazione su Social Network, Phishing, Parceling. Sono queste le  fattispecie di reato che stanno rapidamente diffondendosi, reati dove il web, computer, cellulari diventano i più fedeli e autentici TESTIMONI. Proprio per questo è  importante fare copia forense, recuperare i dati cancellati e  sottoporre ad analisi forense  e perizia informatica, anche perizia giurata o  perizia asseverata per tutelare l'interessato prima che i dati "scompaiano" da cellulari e computer