mobile

  • Il Blackberry  è certamente il gioiello tecnologico del 2009.Non c'è dirigente che non lo abbia e sopratutto non c'è azienda che non lo conceda ai propri direttori.

    Con blackberry vai su internet, scarichi la posta, ti guardi l'ultimo report excell sulle vendite o ti leggi il report word delle linee di produzione, tieni aggiornato facebook e navighi tranquillamente su tutta internet... da uno strumento che è molto simile ad un cellulare ma che è qualcosa di più complesso.

    Se il trend dei furti aziendali fino a qualche anno fa' indicava i portatili come un obiettivo strategico, oggi sicuramente diventa più appetibile un blackberry.

    La somiglianza troppo stretta ad un celluare crea un falso senso di sicurezza; ognuno lo ha sempre con se, non lo abbandona mai da qualche parte e comunque c'è sempre un pin per accedere.... Putroppo questo falso senso di sicurezza fa si che all'interno di questi gioielli ci siano tanti dati importanti.

    Rubare un blackberry è molto più facile di rubare un portatile, è come rubare un portafoglio e ci sono generazioni di ladri specializzati....

    credo che questo sarà uno delle evoluzioni del furto di dati che ci aspetta per questo 2010.

  • Se l'esame forense di un pc può fornire molte informazioni, l'esame di un cellulare rischia di darcene molte di più.

    Mediante indagini di tipo Mobile Forensics è possibile infatti  conoscere e documentare:

    - Le telefonate in ingresso e uscita,la loro durata, le chiamate non risposte o gli squlli tipici degli stalker (gli operatori telefonici non registrano le telfontae non risposte o i semplici squlli tipici dello stalker)

    - Tabulati degli sms e mms
    - Contenuto degli sms e mms anche cancellati (gli operatori non hanno il contenuto degli sms/mms)
    - Cronologia della navigazione web
    - Malware che hanno agito sul telefono
    - Registrazioni di conversazioni telefoniche
    - Foto e video, e quando il telefono rispone di un sistma gps anche le coordinate del luogo dove è stata scattata la foto e i riferimenti temporali
    - Percorsi seguiti con navigatori satellitari installati in un celluare,  con relativi riferimenti temporali

     

     Non è forse il vostro telefono il più affidabile testimone di ciò che avete fatto? sicuramente ricorda avvenimenti che voi non ricordavate

  • Guerra ai dipendenti poco fedeli

    Data pubblicazione: 31/03/2010

    Testata: "Il Sole 24 ore/CentroNord"

    Titolo:"Al contrattacco. Sale il ricorso delle Pmi ad esperti. I furti sono in gran parte di natura informatica"

    Link articolo

  • Data pubblicazione: 24 Settembre 2007

    Testata: Il corriere di Firenze

    Titolo: Le informazioni in cassaforte

    Link Articolo

  • Data pubblicazione: 15 Settembre 2007

    Testata: Il corriere di Firenze

    Titolo: Meeting sulla sicurezza aziendale

    Link Articolo

  • Data pubblicazione: 11/18 settembre 2009

    Testata: "Il Mondo", "ilcorrieredellasera.it"

    Titolo: Se il lavoro è un delitto

    Link articolo pubblicato su "Il Mondo"

    Link articolo pubblicato su "ilcorrieredellasera.it"

     

Questo sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando OK puoi continuare la navigazione e questo messaggio non ti verrà più mostrato. Se invece vuoi disabilitare i cookie puoi farlo dal tuo browser. Per maggiori informazioni puoi accedere alla nostra cookie policy.