bancomat

  • Come ti clono bancomt e carte di credito

    L'idea mi era venuta in mente anche a me ma guardate questo video degli states:

    http://video.google.it/videoplay?docid=3949432719687535288&ei=NTe-SLqyJYr42gK4pqWTCQ&q=skimmer+credit+card&vt=lf&hl=it


    incredibile, uno skimmer inserito nel tacco dello stivale della bella cameriera! l'idea è geniale, le raccomandazioni sono banali ma sempre utili da ricordare:

    1. occhi sempre aperti e  non solo sulle gambe della cameriera
    2. mai lasciare la carta abbandonata a se stessa, seguite sempre la vostra carta
    3. Se il ristorante/negozio usa il pos fate attenzione che non ci sia scotch che lo chiude correttamente o che l'etichetta di sicurezza non sia stata compromessa, e che comunque non ci siano segni di apertura.
    4. attivare SEMPRE la segnalazione dei movimenti via SMS, e tenete il cellulare acceso
    5. utilizzare una carta prepagata come portafogli elettronico mettendoci quello che serve
    6. Non fidatevi delle carte a Chip, sono più sicure ma tutti gli esercenti fanno ancora la strisciata prima del chip e quindi sono in grado di rubare le vostre credenziali visa.




    Per quelli più IT:

    • Verificare se ci sono connessioni wi-fi in giro, magari con segnale forte vicino al pos
    • Verificare se ci sono connessioni bluethoot
    • Non fidarsi dei pos wireless...
    • Mantenere gli scontrini dei pos, non si sa mai
  • CyberCrime Allarme POS per hotel e ristoranti

     

    pcws2010 res40http://www.corrierecomunicazioni.it/it-world/34715_cybercrime-allarme-pos-malumpos-prende-di-mira-i-pagamenti-in-hotel-e-ristoranti.htm

    Questa notizia è la dimostrazione di la nostra società moderna stia producendo software e sistemi di pessima qualità, nell'articolo si legge "I cybercriminali utilizzano questo malware per impossessarsi dei dati contenuti nelle bande magnetiche delle carte di credito, quando questi vengono trasferiti nella Ram del computer collegato al Pos. Questi dati, una volta estratti dagli hacker, possono essere utilizzati per clonare le carte di credito ed effettuare transazioni finanziarie fraudolente, utilizzando i conti bancari ad esse associati." 

    Iniziamo dall'esame dei sistemi desk all-in-one di Oracle Micros, si tratta di dispositivi all-in-one che in un unico case raccolgono le funzioni di computer e di pos, normalmente, come accade per le casse automatiche di pagamento, tipo metro o asl, dovrebbero avere le componenti  pos e "computer" separate.
    Dopodichè mi domandoperchè mai i dati della carta devono finire nella memoria del computer se uso un dispositivo di sicurezza per i pagmenti che si chiama POS????? e che è certificato dal suo produttore (ingenicoo/verifone etc...). per completare l'emissione dello scontrino? Ma scherziamo davvero!!!!
    è sufficiente che il pos venga interrogato sull'esito della transazione, magari qualcuno è riuscito pure a farselo certificare PCI-DSS?


  • La Bufala del Microchip sicuro.

    Tutte le banche ci hanno più o meno gentilmente sostituito il bancomat vecchio e malandato che aveva solo la banda magnetica con quello nuovo e raggiante con il microchip.

    Il motivo addotto dalle banche è che la carta col microchip è più sicura del vecchio bancomat con la banda magnetica

    Questa rappresenta l'ennesima bufala raccontata dalle banche i propri clienti e spiego il perchè.

    1. L'utilizzo della banda magnetica del vostro bancomat o del chip dipende essenzialmente dal software dell'ATM o del POS che può preferire il microchip ma accettare anche la banda magnetica. A chi non è successo di veder strisciare sul pos il nuovo bancomat come con il vecchio?
    2. I bancomat o le carte di credito con microchip hanno ancora la banda magnetica, banda che che la banca continua ad utilizzare inserendovi il il PAN della carta e altri dati come era  sul vostro vecchio bancomat.

    Queste scelte garantiscono alla bancai che, anche nel caso in cui il microchip non fosse utilizzabile, (problemii dei lettori pos, microchip schiacciato etc.. ) l'utente possa utilizzare comunque lo strumento di pagamento che ha in mano; e lo può fare dal momento che sulla banda magnetica ci sono tutti i dati necessari per poter effettuare una transazione

    Sarà possibile clonare un bancomat di nuova generazione  almeno fino a quando:
    - le banche non smetteranno di utilizzare la banda magnetica
    - i software di pos e atm non accetteranno transazioni con banda magnetica

  • Quando la Banca ti clona il Bancomat

    Qualche giorno fa, si è rotto il parte il mi bancomat e ho pensato di andare in filiale chiedere la sostituzione.

    Del resto mi era già capitato qualche anno fa. Allora mi diedero una nuova tessera bancomat e un nuovo pin e mi ritirarono la vecchia tessera.

    Questa volta la cosa è stata diversa: infatti in filiale non mi hanno dato un nuovo bancomat con un nuovo pin ma hanno fatto richiesta di un duplicato che è arrivato qualche giorno dopo. Un duplicato del bancomat originale con lo stesso pin; oserei dire che la banca ha clonato il mio bancomat...

    Onestamente, anche se era più scomodo avere un nuovo bancomat e un nuovo pin; l'utente  aveva una maggiore sensazione di sicurezza quando si sentiva dire che "non era possibile avere un duplicato"....

    E se un dipendente infedele della banca, di un service, o uno dei tanti consulenti di cui la banca si avvale, fosse in grado di ottenere un duplicato del bancomat di un facoltoso cliente.....

    Io penso che era meglio quando di un bancomat ci poteva essere un solo ed unico esemplare....

Questo sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando OK puoi continuare la navigazione e questo messaggio non ti verrà più mostrato. Se invece vuoi disabilitare i cookie puoi farlo dal tuo browser. Per maggiori informazioni puoi accedere alla nostra cookie policy.