Tips

Tips & Tricks: semplice guida alla tutela delle prove digitali

Preservare la fonte di prova e quindi la prova informatica è importantissimo, vi diamo alcuni piccoli semplici consigli su come salvaguardare una possibile fonte di prova

  1. Tempestività: Se si decide di fare una verifica, un accertamento tecnico su un dispositivo informatico piuttosto che su una pagina di Facebook, la parola chiave è tempestività. Una pagina in Internet può essere cancellata o modificata in qualsiasi momento, un messaggio Whatsapp o un sms, ma anche una mail potrebbero essere cancellate inavvertitamente o scomparire da gmail dopo 30 giorni. Quindi Tempestività è la prima regola da seguite
  2. Non maneggiare le fonti di prova : se pensate che un computer, o un  cellulare, o un altro dispositivo informatico possa contenere elementi di prova evitate il più possibile di usarlo: spegnetelo e non adoperatelo più fino a che non decidete di inviarlo ad un tecnico forense per un'indagine. 
  3. GMAIL: Attenzione le mail che spostate nel cestino di gmail, dopo 30 giorni vengono cancellate da Google, quindi se avete qualcosa di importante e interessante che avete spostato nel cestino di Google: levatelo dal cestino e procedete ad un accertamento tecnico con Tempestività prima che elementi fortuiti possano pregiudicare la sopravvivenza della prova
  4. Squilli Telefonici Stalker: Se il vostro molestatore ama disturbarvi con continui squilli telefonici a tutte le ore del giorno e della notte, tenete presente che gli operatori telefonici, conservano i dati relativi agli squilli telefonici, solo per 30 giorni dopodiché sono cancellati. Se volete dimostrare un tale comportamento morboso nei vostri confronti difficilmente riuscirete a avere da Telecom questi dati, ma il vostro telefono, conserva tutte le chiamate non risposte: non cancellate la cronologia delle chiamate e provvedete il prima possibile a far fare un'acquisizione forense e una analisi del telefono. Solo così riuscirete a dimostrare le molestie costituite da quegli squilli senza risposta.

Questo sito utilizza i cookie per offrire una migliore esperienza di navigazione. Cliccando OK puoi continuare la navigazione e questo messaggio non ti verrà più mostrato. Se invece vuoi disabilitare i cookie puoi farlo dal tuo browser. Per maggiori informazioni puoi accedere alla nostra cookie policy.