La Corte di giustizia dell'Unione Europea ha sentenziato che i gestori di motore di ricerca, nel caso di specie Google,  non sono obbligati a rimuovere i dati personali pubblicati da siti Internet di terze parti.

Google ha ottenuto un pronunciamento, in sede UE,  secondo il quale l'azienda non può essere considerata responsabile del trattamento dei dati personali presenti nelle pagine Internet collegate.

la notizia da bloomberg http://www.bloomberg.com/news/2013-06-25/google-may-win-eu-case-over-data-control-top-court-aide-says.html